Home » la Via Urbana

In questa sezione potete trovare il percorso e le tappe della Via Urbana e Comunitaria, percorse e in programma, alimentate dai semi che milioni di uomini e donne stanno facendo sbocciare, grazie alla solidarietà.

Appello al Forum Sociale della Resistenza Popolare ad Habitat III

Il Comitato Popolare per i Nostri Territori chiede alla società di costituire il Foro Sociale in opposizione  a Habitat III con la partecipazione di tutte le organizzazioni interessate a unirsi a tale invito, raccogliendo l’eredità di altri Fori Sociali realizzati prima dei grandi eventi ufficiali dell’ONU-Habitat, come il Foro Sociale Urbano Alternativo e Popolare di Medellín (aprile 2014) o il Forum Sociale Urbano di Napoli (settembre 2012) e le Assemblee Mondiali degli Abitanti del 2013 e 2015 di Tunisi.

Firma l'Appello!

Convochiamo l'Assemblea Mondiale degli Abitanti (FSM Dakar, 2011), spazio comune e necessario per la conquista del Diritto alla Città, agendo da protagonisti nella difesa dei nostri ideali e interessi sociali. Cioé verso la Via Urbana.

Le organizzazioni e reti di abitanti, di cooperative, sindacati inquilini, centri comunitari, di popoli originari e comitati di lotta per il diritto alla casa di tutti i paesi, lanciano un appello all'unità dei movimenti sociali urbani che lottano per rendere concreti i diritti economici, sociali e culturali, in particolare il diritto alla casa e alla città in tutto il mondo.

Perché e come alloggiare un miliardo di persone?

“ALLOGGIARE UN MILIARDO DI PERSONE, impatto sulle politiche pubbliche abitative e dei suoli” è la nuova pagina web con la quale ci proponiamo di chiarire che la proposta di creare Fondi Popolari per la Terra e la Casa è uno strumento di un obiettivo e di strategie più ampie e unitarie, per la cui concretizzazione la IAI si è impegnata a contribuire in modo risoluto.

Dichiarazione Politica - Foro Sociale Urbano Alternativo e Popolare. Costruiamo città per la vita dignitosa!

Noi, donne e uomini che popoliamo i territori urbani, ci incontriamo nella città di Medellín, Colombia, per la realizzazione del "Foro Sociale Urbano Alternativo e Popolare" nel periodo tra il 6 e il 9 aprile 2014. A questo Foro partecipano più di 2500 persone delegate di organizzazioni sociali, civiche, comunitarie, politiche e sindacali di tutte le regioni della Colombia e di 30 paesi del mondo. Gli obiettivi del Foro sono stati raggiunti: con la partecipazione diretta e diversa abbiamo deliberato sul presente e sul futuro delle città, condiviso esperienze di resistenza e concordato iniziative congiunte di cooperazione e di lotta.

Dichiarazione di Madrid

... convochiamo e appoggiamo l’organizzazione di un’Assemblea Mondiale degli Abitanti per l’anno 2011 ...