Home » Tribunale Internazionale sugli Sfratti » Sessioni » ITE 2019 Sessione sui cambiamenti climatici

Mostra/Nascondi il menu

ITE 2019 Sessione sui cambiamenti climatici

PRESS RELEASE - The International Tribunal on Evictions denounces violations of the right to housing and land and calls for climate policies based on respect of human rights, beginning from the moratorium of evictions

This Session on Climate Change of the International Tribunal on Evictions, the 9th  since its creation in 2011 by the International Alliance of Inhabitants as part of the Zero Evictions Campaign, analysed the human rights violations specific to the right to housing and land of 8 cases from all continents, representing 280 million people around the world under threat of evictions due to climate change.

Tribunale Internazionale degli Sfratti, sessione sul Cambiamento Climatico – due sedute in una: Santiago del Cile e Madrid

A seguito della decisione di spostare la COP 25 a Madrid dopo la rinuncia del governo cileno di fronte alla mobilitazione sociale di massa nonostante l'intervento militare, l'AIA, assieme al Comitato organizzativo dell'ITE (FIMA, SCAC, Techo Chile, Techo International, UKAMAU, ATTAS-FRACTAL, Mesa Social por la Vivienda Digna y la Ciudad Justa) e alla  Plataforma Afectados por la Hipoteca e agli Ecologistas en Acción, ha deciso di raddoppiare la sessione dell'ITE, una a Santiago del Cile e una a Madrid, parallelamente alla COP 25.

280 milioni di sfollati: un Tribunale parallelo alla COP 25 darà voce alle vittime. Inviate i vostri casi fino al 13/10/2019!

Il riscaldamento globale, una questione "ardente" del nostro tempo, che si riflette quotidianamente sulla frequenza del suo impatto sulle disuguaglianze in tutto il mondo, su persone e regioni vulnerabili, avrà conseguenze significative sull'aumento della povertà estrema entro il 2030.

Fanno innalzare la temperatura del pianeta e vi sfrattano! Non restate in silenzio: condividete il vostro caso di sfratto! ENTRO IL 13/10/2019!

Il Tribunale Internazionale sugli Sfratti lancia un Appello internazionale per accertare casi concreti di sfratto e sfollamento da abitazioni e terreni per la sua sessione sui cambiamenti climatici che si terrà nel quadro del Forum parallelo alla COP 25 (Santiago del Cile, 2 e 10 dicembre 2019)